Come si svolge una seduta osteopatica

Osteopata Roma - Roberto Scionti

Nel mio studio ogni seduta osteopatica dura all’incirca dai 45 ai 60 minuti e si compone di più fasi: anamnesi e visione degli eventuali esami strumentali, esame obiettivo, esame osteopatico, trattamento manipolativo osteopatico, congedo del paziente.

Esclusa l’anamnesi, il paziente durante la seduta è vestito preferibilmente dei soli indumenti intimi in maniera tale da facilitare l’osservazione e l’ascolto manuale dei tessuti da parte dell’osteopata.

L’anamnesi è finalizzata alla raccolta dei dati clinici, a raccogliere una serie di informazioni sul quadro clinico del paziente ed a trarre informazioni su antecedenti e stile di vita. In particolare mi informerò sulla modalità d’insorgenza dei disturbi, sul momento esatto della loro comparsa, sulla localizzazione, intensità, forma, carattere, sulla funzionalità di tutte quelle strutture maggiormente correlate al distretto sintomatico, ecc. Quindi non è da meravigliarsi se per un problema alla spalla sinistra del paziente gli farò domande a proposito della funzionalità del cuore, dei polmoni o dello stomaco visti i loro collegamenti anatomici e neurologici.

Successivamente seguirà l’esame obiettivo che consiste in un insieme di manovre diagnostiche atte a verificare la presenza o assenza, nel paziente, di segni o sintomi indicativi di una deviazione dalla condizione di normalità fisiologica. Quindi nell’ordine effettuerò un’osservazione per raccogliere informazioni sulla postura e sulla mobilità (andatura, modo di sedersi e di alzarsi, eventuale difficoltà a svestirsi, ecc.), sulla presenza di possibili atteggiamenti antalgici, e sullo stato generale, un’ispezione, una palpazione, ed una serie di test medici specifici (ortopedici, neurologici, ecc.).

Dopo l’anamnesi e l’esame obiettivo, studiati gli eventuali esami strumentali in possesso del paziente, sarò in grado di capire se posso prendere in carico il paziente oppure se il caso è di competenza medica.

Se deciderò di prendere in carico il paziente allora la seduta continuerà con l’esame osteopatico.

Tramite un approccio manuale cercherò le disfunzioni somatiche ossia le restrizioni di mobilità presenti nel paziente.

Incrociando i risultati emersi dal processo diagnostico, deciderò l’iter terapeutico che intenderò seguire per risolvere i disturbi del paziente.

Quindi seguirà la fase di trattamento manuale.

Dopodichè verificherò, ritestando il paziente, i cambiamenti frutto della mia stimolazione.

Infine, una volta datogli gli opportuni chiarimenti e consigli, potrò congedare il paziente.

TESTIMONIANZE

cosa dicono di me

  • Roberto Scionti è un professionista molto attento al paziente. Apprezzo di lui cura, pazienza e professionalità. Mi sono trovato da subito bene. Ha saputo risolvere un problema alla spalla che mi portavo avanti da più di un anno e che altri fisioterapisti e chiropratici non erano riusciti a risolvere.
    Federico da dottori.it
  • Professionista che consiglio vivamente per le sue competenze e per la sua capacità di stabilire un rapporto di totale fiducia con il paziente. Ciò gli consente di fare un'attenta analisi della condizione fisica e mentale del paziente stesso. Molto gentile e scrupoloso si dedica al trattamento con grande cura e interesse. Sono stata fortunata ad essere seguita dal dott. Scionti ... i suoi consigli sulle tecniche per rilassare e allungare la muscolatura mi tornano utili e soprattutto ora ho un valido punto di riferimento!
    Barbara da dottori.it
  • Una prospettiva nuova da cui guardare per imparare a vivere con il nostro corpo, con i suoi punti deboli e di forza. Il Dottor Scionti è indubbiamente un professionista che sa ascoltare e visitare al meglio i propri pazienti per poi manipolarli nel modo giusto. Ha risolto sempre prontamente ogni problema che ho avuto e per questo sento di consigliarlo a tutti.
    Valerio da miodottore.it
  • Professionista serio e accurato. Particolarmente disponibile a spiegare in maniera chiara al paziente tutte le fasi della terapia. Lo studio risulta accogliente e la sensazione percepita durante le sedute è che esegua il trattamento in modo scrupoloso e senza fretta.
    Francesca da miodottore.it
  • Assolutamente professionale e scrupoloso, mi ha letteralmente rimesso al mondo! Eccellente osteopata, consigliatissimo per chi vuole risolvere il problema alla radice.
    Massimiliano da miodottore.it
  • Un grande professionista, molto umano e soprattutto molto competente, un connubio perfetto per farti sentire a proprio agio! Dedica sempre tutto il tempo che ci vuole alla seduta senza fretta. La fiducia riposta e' stata ottimamente ripagata, i benefici si sono sentiti sin dalla prima seduta. Stra consigliato!
    Silvia Isabella da Google My Business